Se crei contenuti per i social media a qualsiasi livello, sai che una delle sfide principali è distinguersi e fare in modo di attirare l’attenzione sui tuoi post. Dal momento che gli algoritmi dei social media si allontanano sempre più dalle timeline cronologiche inverse del passato e si orientano verso una ricerca basata sulla rilevanza, i marketer dei social media perfezionano costantemente le loro tattiche per creare contenuti di qualità elevata e massimizzare le opportunità per ottenere engagement.

Sapere quando postare su ciascuna piattaforma social è importante per stare un passo avanti e dare senso al carico di contenuti che sembra riversarsi su molti canali. Sia che desideri utilizzare questi dati per scoprire gli orari di punta per ottenere maggiori interazioni con le tue campagne, o che intendi sfruttare orari più tranquilli sui social network, puoi allineare queste informazioni con il tuo calendario di pubblicazioni sui social media e iniziare a programmare i tuoi post per un fine più importante.

Abbiamo collaborato a stretto contatto con il nostro team addetto alla scienza dei dati per ricavare informazioni basate sul portafoglio clienti di Sprout Social e comprendere quando i contenuti dei nostri oltre 20.000 clienti hanno ottenuto il maggiore e il minore engagement, per piattaforma e per settore.

Continua a leggere per vedere cosa abbiamo scoperto su quando dovresti postare nei social network. Basandoci sulla nostra ricerca abbiamo evidenziato il momento migliore, il giorno migliore e quello peggiore per pubblicare sui social media, nonché i blocchi di engagement più considerevoli da attuare per il calendario pubblicazioni. Puoi inoltre apprendere come approfondire queste informazioni per il tuo account e scoprire dati personalizzati aggiuntivi.

Aggiornamento: il COVID-19 cambia i social media

Da quando abbiamo pubblicato questo articolo, la reazione al COVID-19 ha modificato il comportamento in tutti gli aspetti della nostra vita e cambiato il modo in cui le persone utilizzano i social media. Abbiamo analizzato dati aggiornati per i momenti migliori in cui pubblicare contenuti e altre metriche relative all’engagement – Leggi i risultati del nostro studio su come i social sono cambiati in risposta al COVID-19 per scoprire gli ultimi aggiornamenti sugli orari migliori in cui postare.

Esclusione di responsabilità: i dati di Sprout Social comprendono utenti di vari tipi di piani, settori e località. Tutti i periodi temporali presi in esame fanno riferimento al fuso orario centrale (UTC-6) Il numero degli engagement rappresenta gli engagement complessivi che un brand ha ricevuto su un determinato canale durante l’ora di riferimento. I dati specifici di settore comprendono orari di engagement di livello medio ed elevato.

Se cerchi una scheda rapida sui momenti migliori in cui pubblicare a livello globale su ciascun network, fai clic in basso per scaricare la tua copia, altrimenti continua a leggere per scoprire i nostri risultati oppure passa al network che ti interessa.

Guida rapida: I momenti migliori per pubblicare nel 2020

Ottimizza automaticamente le pubblicazioni con Sprout Social

Hai dubbi sui momenti migliori in cui pubblicare contenuti per la tua audience? Sprout consente di sapere esattamente quando programmare post sui social.

La tecnologia brevettata ViralPost® di Sprout analizza i dati della tua audience e rileva i momenti più attivi per un reale engagement, consentendoti di programmare automaticamente i contenuti nelle fasce orarie migliori per il tuo brand.

Inizia la prova gratuita

I momenti migliori per pubblicare su Facebook

Best times to post on Facebook for all industries 2020
  • Momenti migliori: mercoledì, dalle 11:00 alle 13-14:00
  • Giorno migliore: mercoledì
  • Giorno peggiore: domenica

L’autenticità è fondamentale per l’engagement per via dell’algoritmo in costante evoluzione di Facebook; ciò significa sapere quando raggiungere i tuoi utenti per suscitare il loro interesse, interagire con loro e condividere i tuoi contenuti.

Dopo aver esaminato attentamente i dati, abbiamo scoperto che il mercoledì è generalmente la giornata principale per molti settori. Proprio come l’attività si intensifica a metà settimana per poi diminuire nei weekend per la maggior parte dei settori. Ciò significa che potrebbe essere difficile attirare interesse verso i tuoi contenuti quando l’attenzione dell’audience è rivolta altrove il sabato e la domenica.

Oltre ai momenti migliori per postare elencati sopra, Facebook ha mostrato nel complesso il maggior engagement nel periodo compreso fra il martedì e il giovedì, dalle 8:00 alle 15:00, e questi possono pertanto essere considerati altri momenti “sicuri” in cui pubblicare. Invece, l’engagement più basso che preferiresti evitare è stato riscontrato ogni giorno prima delle 7:00 o dopo le 17:00. Questi dati possono fornirti indicazioni su come le audience utilizzano in genere Facebook: picchi di collegamenti a metà giornata durante la settimana e presenza più ridotta sulla piattaforma il mattino e la sera. Man mano che definiamo meglio i momenti migliori per Facebook nei vari settori, prendi in considerazione l’idea di confrontare questi dati con le audience persona che potresti aver già creato per conoscere meglio il comportamento del pubblico.

I momenti migliori per pubblicare su Facebook per il settore dei beni di consumo

Best times to post on facebook for consumer goods 2020
  • Momenti migliori: mercoledì alle 13:00 e venerdì alle 11:00
  • Giorni migliori: mercoledì e venerdì
  • Giorno peggiore: domenica

Esclusione di responsabilità: le mappe di calore specifiche del settore sono più concentrate su engagement di livello medio e alto.

Non sorprende quindi che i brand di beni di consumo siano impegnati online durante i giorni lavorativi, con periodi di engagement considerevoli da mercoledì a venerdì, dalle 10:00 alle 17:00 rispetto a un engagement inferiore ogni giorno prima delle 8:00 e dopo le 17:00.

Uno degli elementi fondamentali per il successo sui social delle aziende retail e B2C è comprendere cosa realmente desiderano le audience dalla loro esperienza con un brand. Utilizza strumenti come social monitoring e listening per comprendere che tipo di contenuti, dall’illustrazione di prodotti a post da cui trarre ispirazione e a elementi che agevolano l’avvio di una conversazione, hanno maggiore impatto in questi periodi di punta.

I momenti migliori per pubblicare su Facebook per il settore dei media

Best times to post on Facebook for Media 2020
  • Momenti migliori: martedì, mercoledì e giovedì alle 17:00, venerdì dalle 8:00 alle 9:00
  • Giorno migliore: mercoledì
  • Giorno peggiore: domenica

Dalla nostra ricerca quest’anno è emerso che le aziende multimediali non hanno affatto difficoltà a raggiungere l’audience di Facebook molto attiva. Con il 74% degli utenti di Facebook degli Stati Uniti che visitano il sito ogni giorno, e il costante desiderio di notizie e di discussione delle notizie sui social, non sorprende che le aziende multimediali registrino durante l’intera settimana un maggior engagement rispetto ad altri settori.

Anche se nel weekend si riscontra un’attività leggermente inferiore, le audience dei media accedono comunque alla piattaforma per aggiornamenti costanti su ciò che succede nel mondo: momenti affidabili di engagement si registrano ogni giorno intorno alle 8:00-10:00 e alle 17:00. Al contrario, l’engagement risulta più scarso prima delle 5:00 e dopo le 18:00.

I momenti migliori per pubblicare su Facebook per il settore dell’istruzione

best times to post for education on facebook 2020
  • Momenti migliori: mercoledì alle 9:00 e sabato alle 17:00
  • Giorno migliore: mercoledì
  • Giorno peggiore: domenica

Facebook è stato creato come social network per studenti universitari, e pur essendo difficile confrontare le sue modeste origini con l’enorme piattaforma odierna, vi è ancora ampio spazio per consentire agli istituti di istruzione di avere un impatto su questo network. Rispetto ai segmenti di altri settori, mattina e notte offrono maggiori opportunità per far sì che i contenuti legati all’istruzione pubblicati sui social media vengano visti, oltre ad alcuni picchi nell’attività durante il fine settimana.

I social possono svolgere un ruolo importante per scuole di qualsiasi tipo, con contributi che vanno dalle campagne rivolte a potenziali studenti agli aggiornamenti e alle discussioni che facilitano la vita nei campus. Incontra i tuoi studenti su Facebook ovunque essi siano nei momenti ideali indicati sopra, o valuta il considerevole engagement riscontrato dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 12:00 e il sabato da mezzogiorno alle 21:00.

I momenti migliori per pubblicare su Facebook per organizzazioni no profit

best times to post on facebook for nonprofits 2020
  • Momenti migliori: mercoledì e venerdì dalle 8:00 alle 9:00
  • Giorno migliore: mercoledì
  • Giorni peggiori: sabato e domenica

Facebook è una piattaforma ideale per le organizzazioni no profit per dare risalto alla loro missione tramite campagne su social, e avviare discussioni e interazioni con le community e le audience che servono. L’attività per le no profit è più elevata durante i giorni lavorativi, con picchi il mercoledì e il venerdì mattina.

È inoltre possibile stabilire contatti con i propri follower dedicati durante alcuni dei momenti più sicuri per l’engagement ovvero dal mercoledì al venerdì, dalle 8:00 alle 15:00, ma le organizzazioni no profit potrebbero voler evitare le fasce orarie con il minor engagement che si registrano tutti i giorni prima delle 6:00 e dopo le 19:00.

I momenti migliori per pubblicare su Facebook per aziende tecnologiche

best times to post on facebook for tech 2020
  • Momento migliore: mercoledì dalle 9:00 a mezzogiorno
  • Giorno migliore: mercoledì
  • Giorno peggiore: domenica

Le statistiche mostrano che la presenza su un social è indispensabile per aziende di software e tecnologiche: l’86% di consumatori IT lo utilizza come strumento di supporto per prendere decisioni informate. Sia che la tua azienda si rivolga a audience B2C o B2B, gli esiti della nostra ricerca mostrano che il mercoledì è il giorno migliore per postare al fine di ottenere il massimo engagement.

Vi sono inoltre opportunità anche durante la settimana lavorativa, con un considerevole engagement registrato dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 a mezzogiorno. Mentre la mattinata è piuttosto attiva per questo settore, l’engagement diminuisce a fine giornata, con una minore opportunità di coinvolgimento dopo le 18:00 ogni giorno.

I momenti migliori per pubblicare su Facebook per i servizi sanitari

Best times to post on Facebook for healthcare 2020
  • Momento migliore: mercoledì dalle 10:00 a mezzogiorno
  • Giorno migliore: mercoledì
  • Giorni peggiori: sabato e domenica

Facebook è il luogo ideale per gli studi medici per aumentare la loro presenza sui social. Oltre a contenuti di marketing e promozionali, è una straordinaria opportunità per evidenziare la propria presenza a livello locale, stabilire contatti con i pazienti e accrescere la propria reputazione tramite le recensioni.

Come prevedibile, la tipica settimana lavorativa per la maggior parte degli studi medici registra alcuni dei momenti più affidabili per l’engagement, in particolare dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 15:00. Al di fuori degli orari standard, l’engagement diminuisce, con i livelli più bassi registrati per il settore sanitario ogni giorno prima delle 6:00 e dopo le 19:00.

I momenti migliori per pubblicare su Facebook per il settore finance

Best times to post on Facebook for finance 2020
  • Momento migliore: mercoledì a mezzogiorno
  • Giorno migliore: mercoledì
  • Giorni peggiori: sabato e domenica

Gli istituti finanziari su Facebook mostrano un solido engagement durante la settimana lavorativa, in particolare a inizio giornata dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 a mezzogiorno.  Quando banche e borse valori chiudono, l’interesse dell’audience potrebbe iniziare a diminuire per la giornata, con i momenti di engagement più basso ogni giorno dopo le 18:00.

Anche se aprire le linee di comunicazione sui social per un settore regolamentato come quello finanziario potrebbe suscitare qualche timore, cercare di comprendere le migliori pratiche della compliance per i social media nel tuo team può aiutarti a porre le basi per contenuti e conversazioni di successo sulla piattaforma.

I momenti migliori per pubblicare su Facebook per le attività ricreative

Best times to post on Facebook for recreation
  • Momenti migliori: martedì alle 14:00, mercoledì alle 13:00 e venerdì alle 11:00
  • Giorno migliore: mercoledì
  • Giorno peggiore: domenica

Ciò che le audience cercano quando si tratta di aziende operanti nel settore delle attività ricreative e destinazioni su Facebook può variare in misura piuttosto considerevole in base alla regione, alla nicchia di mercato e ad altri fattori. Tale aspetto è riflesso nei nostri dati, che mostrano opportunità per il maggior engagement disseminate in più momenti della settimana.

Tuttavia, se intendi ottenere un engagement considerevole al di fuori di questi momenti di picco, prendi in considerazione l’idea di pubblicare post dal lunedì al venerdì, dalle 10:00 alle 15:00. Evita l’ulteriore calo dell’engagement che si verifica prima delle 5: 00 e dopo le 17:00 ogni giorno. Utilizza una strategia di monitoraggio dei social media per scoprire informazioni più dettagliate su ciò che attira l’attenzione della tua audience durante questi momenti migliori per pubblicare post.

I momenti migliori per pubblicare su Instagram

Best times to post on Instagram 2020
  • Momenti migliori: mercoledì alle 11:00 e venerdì dalle 10:00 alle 11:00
  • Giorno migliore: mercoledì
  • Giorno peggiore: domenica

Instagram è il secondo sito di social media con il maggior numero di accessi per uso quotidiano, ed è destinato ad aumentare il suo bacino di utenti nel corso dei prossimi anni.

Questa piattaforma posseduta da Facebook mostra schemi di utilizzo globale relativamente simili a quelli della sua società madre, con picco di engagement all’incirca a mezzogiorno durante la settimana, ed engagement più basso nel weekend.

Osservando Instagram nel complesso, l’engagement più considerevole si registra dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 16:00. L’engagement diminuisce ogni giorno prima delle 6:00 e dopo le 21:00, ma rispetto ad altre piattaforme, Instagram ha punti di engagement disseminati nel weekend e durante la mattinata. Questo dato potrebbe essere supportato dalla crescente popolarità delle brevi storie di Instagram semplici da controllare in qualsiasi momento, e la cui natura effimera può stimolare l’ansia da social, la FOMO.

Per capire quando postare su Instagram per la tua specifica nicchia di mercato e audience, continua a leggere per vedere i risultati delle nostre ricerche per settore.

I momenti migliori per pubblicare su Instagram per il settore dei beni di consumo

Best times to post on Instagram for consumer goods 2020
  • Momenti migliori: mercoledì alle 15:00
  • Giorno migliore: mercoledì
  • Giorno peggiore: domenica

La natura prevalentemente visiva di Instagram si è rivelata perfetta per mostrare e vendere prodotti di tutti i tipi. Vi sono inoltre diversi tipi di approccio che i brand possono utilizzare per evidenziare le loro offerte, dalle strategie di influencer marketing che forniscono contesto per stili di vita a video IGTV dettagliati che contribuiscono a mostrare tutte le caratteristiche e i punti vendita.

Retailer e brand di beni di consumo possono distinguersi e guadagnare engagement nei momenti di picco indicati in precedenza, o puntare a momenti relativamente tranquilli per l’engagement registrati dal martedì al venerdì, dalle 11:00 alle 15:00. Il comportamento orientato all’acquisto diminuisce in tarda serata, con l’engagement più basso riscontrato ogni giorno prima delle 5:00 e dopo le 21:00.

I momenti migliori per pubblicare su Instagram per il settore dei media

Best times to post on Instagram for Media 2020
  • Momenti migliori: venerdì alle 9:00.
  • Giorno migliore: venerdì
  • Giorni peggiori: sabato e domenica

Le società di comunicazione mostrano schemi di engagement relativamente unici su Instagram, con momenti di maggior engagement suddivisi fra mattino e pomeriggio. Oltre al picco del venerdì, l’engagement è prevalentemente considerevole dal lunedì al venerdì fra le 8:00 e le 10:00 o fra le 14:00 e le 16:00.

Analogamente ai segmenti di altri settori, l’engagement più basso si registra ogni giorno prima delle 5:00 e dopo le 21:00. Per attirare maggiormente l’attenzione delle audience, accertati di comprendere gli elementi di un’ottima foto per Instagram in modo che i tuoi contenuti si distinguano da quelli dei concorrenti.

I momenti migliori per pubblicare su Instagram per il settore dell’istruzione

Best times to post on Instagram for education 2020
  • Orario migliore: venerdì alle 10:00
  • Giorno migliore: venerdì
  • Giorno peggiore: domenica

Per scuole e università Instagram è un’ottima piattaforma per sviluppare la propria presenza sui social e il visual branding. Evidenzia la vita e gli eventi del campus e prendi in considerazione l’idea di portarli su Instagram Live per informare studenti attuali e potenziali di quanto accade o di tenere una sessione informale di Domande e Risposte.

Il sabato è considerevolmente più attivo per gli istituti di istruzione rispetto agli altri segmenti su Instagram, e per trovare l’engagement più consistente, ti consigliamo di postare il mercoledì, il venerdì o il sabato dalle 9:00 alle 21:00. Anche se le audience interessate a contenuti formativi rimangono attive fino a notte, l’engagement più basso inizia a registrarsi ogni giorno prima delle 8:00 e dopo le 23:00.

I momenti migliori per pubblicare su Instagram per le organizzazioni no profit

Best times to post on Instagram for nonprofit 2020
  • Momenti migliori: martedì dalle 13:00 alle 15:00 e mercoledì alle 14:00
  • Giorno migliore: mercoledì
  • Giorno peggiore: domenica

Le organizzazioni no profit possono integrare la propria strategia su altre piattaforme social con una massiccia presenza su Instagram. Innescare conversazioni sui social è importante su Instagram come su qualsiasi altro social network, e consente a queste organizzazioni di entrare in contatto con la loro solida utenza di sostenitori, volontari e follower. Se cerchi idee per contenuti nuovi che possano effettivamente supportare queste relazioni, preparati a integrare i dati di listening di Instagram nella tua strategia per i social.

In termini di engagement, i momenti di picco delle organizzazioni no profit si registrano nel pomeriggio e durante i giorni feriali, con livello complessivo più elevato dal lunedì al venerdì, dalle 10:00 alle 16:00. A parte un breve periodo di engagement modesto il sabato pomeriggio, l’engagement più basso in assoluto si riscontra in orari al di fuori di quelli lavorativi, ogni giorno prima delle 8:00 e dopo le 22:00.

I momenti migliori per pubblicare su Instagram per le aziende tecnologiche

Best times to post on Instagram for tech 2020
  • Momenti migliori: mercoledì alle 6:00 e dalle 9:00 alle 10:00, e venerdì dalle 7:00 alle 10:00.
  • Giorno migliore: mercoledì
  • Giorno peggiore: domenica

Per le aziende tecnologiche che si rivolgono a un’audience B2B, potresti ritenere che il tuo prodotto non sia sufficientemente accattivante dal punto di vista visivo per sviluppare un’ottima strategia su Instagram. Fortunatamente, sono disponibili moltissimi modi per creare contenuti B2B interessanti su qualsiasi piattaforma, compreso Instagram. Poni in evidenza storie di dipendenti, integra gli studi di caso con video intriganti, e se non lo hai già fatto, inizia a trarre ispirazione dal processo di creazione del tuo logo per sviluppare un linguaggio complessivo di design utilizzando colori e stili di illustrazione originali.

Le opportunità di engagement sono per molti aspetti infinite per le aziende tecnologiche per sperimentare su Instagram. Oltre ai momenti di picco il mercoledì, vi sono due periodi distinti di engagement consistente: dal martedì sera al mercoledì pomeriggio, e il venerdì dalla mezzanotte alle 22:00. Il livello più basso in assoluto di engagement complessivo è stato registrato dal sabato pomeriggio fino alla maggior parte della domenica.

I momenti migliori per pubblicare su Instagram per i servizi sanitari

Best times to post on Instagram for healthcare 2020
  • Momento migliore: martedì alle 8:00
  • Giorno migliore: martedì
  • Giorni peggiori: sabato e domenica

Essendo un settore regolamentato con specifiche restrizioni sulla condivisione di informazioni, quello sanitario potrebbe trovarsi ad affrontare delle sfide per sviluppare la sua presenza sui social. Tuttavia, vi sono talmente tante possibilità per stabilire contatti con le comunità locali ed educare il pubblico in merito ai loro timori concernenti la salute che le organizzazioni sanitarie non dovrebbero ignorare questa opportunità per interagire con le audience ovunque esse si trovino, incluso Instagram.

Sviluppa una strategia per i social media riguardante il settore sanitario che stabilisce linee guida chiare per il tuo team, e valuta l’utilizzo dei tuoi dati analitici per integrare gli esiti delle tue ricerche e scoprire i momenti ottimali per la posizione e la nicchia di mercato sanitario del tuo specifico target di riferimento.

I momenti migliori per pubblicare su Instagram per il settore finance

Best times to post on Instagram for finance
  • Momenti migliori: venerdì alle 11:00
  • Giorno migliore: mercoledì
  • Giorno peggiore: giovedì

A prima vista, Instagram non sembra la soluzione ideale per gli istituti finanziari. In realtà, vi sono infiniti modi per creare una strategia di contenuti che possa sfruttare questa piattaforma per qualsiasi aspetto, dall’evidenziare eventi e storie dei clienti all’ampliare la reach di articoli e contenuti video più lunghi.

Se non hai sviluppato completamente la tua guida di stile in fatto di social media, considera quest’ultima come punto di partenza in modo che il tuo team sia in linea con il linguaggio da utilizzare per il tuo istituto e con eventuali argomenti finanziari regolamentati o sensibili. Partendo da questa base, approfondisci le nostre ricerche sui momenti migliori in cui pubblicare, o prendi in considerazione i consistenti blocchi di engagement da noi rilevati il martedì, il mercoledì e il venerdì pomeriggio.

I momenti migliori per pubblicare su Instagram per le attività ricreative

Best times to post on Instagram for recreation
  • Momenti migliori: mercoledì e giovedì alle 13:00
  • Giorno migliore: mercoledì
  • Giorno peggiore: domenica

Non vi è modo migliore di Instagram per evidenziare il fascino suscitato da qualsiasi tipo di destinazione ricreativa. Questo network è diventato il luogo perfetto per i social media per destinazioni di viaggio e aziende turistiche. Non sorprende quindi la facilità con la quale è possibile porre in evidenza qualsiasi aspetto di tale settore, da splendidi panorami a ottima gastronomia o attività entusiasmanti.

Attira l’interesse dei clienti nei momenti migliori da noi suggeriti in precedenza, o valuta pubblicazioni nei momenti caratterizzati dall’engagement più affidabile, dal lunedì al giovedì, dalle 8:00 alle 20:00. Per evitare i momenti con l’engagement più basso, non programmare post prima delle 6:00 e dopo le 22:00 di ogni giorno.

I momenti migliori per pubblicare su Twitter

Best times to post on Twitter 2020
  • Momenti migliori: mercoledì e venerdì alle 9:00
  • Giorni migliori: mercoledì e venerdì
  • Giorno peggiore: sabato

Twitter resta una delle destinazioni principali per stabilire contatti direttamente con le tue audience, tramite qualsiasi metodo, dalle citazioni ai messaggi diretti e ai thread che potrebbero persino non menzionare direttamente il tuo brand. Utilizza una delle soluzioni di listening di Twitter per sfruttare queste opportunità e ottenere feedback sinceri su ciò che i tuoi fan desiderano vedere ulteriormente o quali aspetti dei tuoi prodotti, servizi o contenuti apprezzano maggiormente.

Naturalmente, avere il pieno controllo sulle conversazioni in arrivo è solo una piccola parte della tua strategia di marketing complessiva su Twitter. Per ottenere il miglior engagement dai tweet inseriti nella tua strategia dei contenuti, devi sapere quando postare su Twitter in modo da attirare l’attenzione totale della tua audience. Programma le tue pubblicazioni nei momenti di picco da noi indicati in precedenza, o nei momenti rilevati come i più sicuri per l’engagement ovvero dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 16:00. In generale, in tutti i settori, sembra che le audience di Twitter accedano alla piattaforma tutti i giorni di primo mattino, compresi i fine settimana, per apprendere le ultime notizie e gli aggiornamenti che si sono persi. L’engagement diminuisce poi nel corso della giornata fino a giungere ai livelli più bassi che si registrano ogni giorno prima delle 4:00 e dopo le 22:00.

I momenti migliori per pubblicare su Twitter per il settore dei beni di consumo

Best times to post on Instagram for consumer goods 2020
  • Momenti migliori: domenica alle 11:00
  • Giorno migliore: domenica
  • Giorno peggiore: lunedì

Twitter è un canale importante per l’assistenza clienti sui social, ed è quindi essenziale per brand di beni di consumo e retail sviluppare la propria strategia per gestire e rispondere ai messaggi dei clienti in entrata. I brand dei beni di consumo devono essere proattivi e al tempo stesso reattivi sulla piattaforma, includendo promozioni di prodotti, mettendo in evidenza recensioni positive dei clienti e mantenendo un calendario editoriale costante.

Ottimizza il valore dei post che programmi basandoti sui momenti di picco sul network. Oltre ai momenti di picco da noi rilevati durante la settimana, la giornata più sicura per l’engagement è la domenica, dalle 8:00 alle 17:00. Rispetto all’engagement dei beni di consumo su altre piattaforme, quelli del fine settimana sono i giorni migliori per Twitter, quindi accertati che il tuo team sia pronto ad adeguare la copertura e a programmare i contenuti di conseguenza.

I momenti migliori per pubblicare su Twitter per il settore dei media

Best times to post on Twitter for Media 2020
  • Momenti migliori: mercoledì alle 9:00 e giovedì alle 9:00 e alle 20:00
  • Giorni migliori: giovedì e venerdì
  • Giorno peggiore: sabato

Twitter si è imposto come spazio indispensabile per i media, con molti giornalisti, autori e leader di pensiero che condividono idee e opinioni, spesso 24 ore su 24. Se operi nel settore dei media e intendi restare aggiornato su uno specifico argomento o area, accertati di conoscere le tecniche avanzate di ricerca e monitoraggio di Twitter per poter trovare costantemente le conversazioni più pertinenti e ampliare il bacino di utenti che segui.

In base ai risultati delle nostre ricerche, le società di comunicazione hanno molta flessibilità per il loro calendario di pubblicazioni per Twitter. Anche se l’engagement più consistente si registra dal lunedì al venerdì, dalle 8:00 alle 13:00, in questo network si riscontra maggiore attività nel fine settimana rispetto ad alcuni altri settori, oltre a un periodo esclusivo di engagement che va dal momento di picco del giovedì fino al venerdì. L’engagement diminuisce dal lunedì al mercoledì prima delle 5:00 e dopo le 21:00.

I momenti migliori per pubblicare su Twitter per il settore dell’istruzione

Best times to post on Twitter for education 2020
  • Momenti migliori: sabato, dalle 17:00 alle 18:00
  • Giorno migliore: sabato
  • Giorno peggiore: domenica

Twitter consente a scuole e a università di restare in contatto con le famiglie, di rivolgersi a potenziali studenti e di coinvolgere allievi tramite aggiornamenti tempestivi. Analogamente agli schemi di engagement notati per questo mercato di nicchia su Instagram, il momento migliore per gli istituti di istruzione per pubblicare i loro post è concentrato nel weekend. Complessivamente, l’engagement più consistente, fatta eccezione per il suddetto picco, si riscontra dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 14:00.

I momenti migliori per pubblicare su Twitter per le organizzazioni no profit

Best times to post on Twitter for nonprofit 2020
  • Momenti migliori: mercoledì alle 7:00
  • Giorno migliore: mercoledì
  • Giorno peggiore: sabato

Per le organizzazioni no profit, Twitter è una destinazione ideale per attivare la propria fan base, accrescendo non solo la conoscenza della loro missione e del loro messaggio ma sollecitando anche i follower a sostenere il traffico e a coinvolgere i donatori. Integra la tua strategia su Twitter con approcci specifici della piattaforma quali l’utilizzo di hashtag originali per organizzare e sostenere la conversazione su eventi o campagne specifiche.

Indipendentemente dalla mossa successiva della tua organizzazione no profit su Twitter, abbiamo constatato che i momenti migliori per pubblicare post si riscontrano dal lunedì al venerdì, dalle 8:00 alle 15:00. A parte queste fasce orarie, l’engagement diminuisce ogni giorno dalle 4:00 alle 21:00

I momenti migliori per pubblicare su Twitter per le aziende tecnologiche

Best times to post on Twitter for tech 2020
  • Momento migliore: martedì alle 9:00
  • Giorni migliori: martedì e mercoledì
  • Giorno peggiore: domenica

Non sorprende che il pubblico esperto di tecnologia sia estremamente attivo su Twitter, rendendo affollato questo canale dove tutti i tipi di aziende tecnologiche e di software lottano per distinguersi dai concorrenti. Se stai sviluppando una strategia di marketing sui social per lo spazio SaaS, devi conoscere i momenti migliori per far sì che i tuoi contenuti siano visti da potenziali nuovi clienti.

Abbiamo riscontrato che la mattina è la parte della giornata con picchi di attività, con ulteriori opportunità per engagement considerevole dal martedì al venerdì, dalle 8:00 alle 13:00. Al di fuori degli orari di lavoro, l’engagement scende un po’ ogni giorno prima della 6:00 e dopo le 20:00.

I momenti migliori per pubblicare su Twitter per i servizi sanitari

Best times to post on Twitter for healthcare 2020
  • Momento migliore: mercoledì dalle 8:00 alle 14:00
  • Giorno migliore: mercoledì
  • Giorno peggiore: domenica

Twitter è la piattaforma ideale per servizi e istituzioni sanitarie per interagire direttamente con i loro clienti su questioni e timori riguardanti salute e benessere. Considerata la natura seria di tali domande, è importante sviluppare un insieme chiaro di linee guida che possano aiutare il tuo team addetto ai social a fornire risposte tempestive e al tempo stesso precise, seguendo contemporaneamente  le linee guida HIPAA che regolano questo spazio.

I momenti migliori per lo spazio sanitario si registrano a inizio giornata, con l’engagement più affidabile dal lunedì al venerdì, dalle 8:00 alle 14:00. Abbiamo riscontrato che l’engagement più basso in questo settore su Twitter si registra ogni giorno prima delle 4:00 e dopo le 20:00.

I momenti migliori per pubblicare su Twitter per il settore finance

Best times to post on Twitter for finance 2020
  • Momenti migliori: martedì dalle 13:00 alle 17:00 e domenica alle 14:00
  • Giorno migliore: martedì
  • Giorno peggiore: sabato

Twitter è diventato una destinazione importante per discutere gli eventi del mondo finanziario, facilitato da funzionalità quali i simboli delle azioni che svolgono lo stesso ruolo degli hashtag in termini di ricerca e visibilità. In molti casi, tali discussioni si svolgono a livello globale, continuano dopo la chiusura dei mercati e interessano regioni differenti. Anche le nostre ricerche hanno prodotto questi risultati, con un livello straordinario di engagement in prima mattinata per le istituzioni finanziarie. Abbiamo inoltre riscontrato un considerevole engagement a inizio giornata, dal lunedì al venerdì, dalle 7:00 alle 13:00. Come accade per qualsiasi altro settore, vi è inevitabilmente un periodo più tranquillo con engagement minore, registrato ogni giorno prima dell’1:00 e dopo le 19:00.

Se il tuo brand deve restare collegato ai mercati globali 24 ore su 24, adoperati per stabilire una strategia globale per i social media che ti aiuti a gestire le complessità di team con sedi diverse o più account locali, il tutto in modo coerente.

I momenti migliori per pubblicare su Twitter per le attività ricreative

Best times to post on Twitter for recreation 2020
  • Momenti migliori: venerdì alle 9:00
  • Giorno migliore: venerdì
  • Giorni peggiori: sabato e domenica

Per le destinazioni ricreative, una solida strategia di gestione delle recensioni e l’attenzione riservata al servizio clienti sui social può avere un impatto enorme in termini di notorietà e credibilità che ti aiuteranno a differenziarti dai concorrenti.

Anche se dalle nostre ricerche è emerso che sono pochi i brand a riservare attenzione a Twitter nella stessa misura in cui la dedicano ad altri network di questo settore, non dovresti sottovalutare l’opportunità di interagire direttamente con la tua fan base dedicata ed estendere la tua reach a una nuova audience. Oltre al momento di picco da noi riscontrato il venerdì, si registra un considerevole engagement ogni giorno alle 9:00.  L’engagement più basso si registra invece nel resto della giornata del sabato e della domenica.

I momenti migliori per pubblicare su LinkedIn

Best times to post on LinkedIn 2020
  • Momenti migliori: mercoledì dalle 8:00 alle 10:00 e a mezzogiorno, giovedì alle 9:00 e fra le 13:00 e le 14:00, e venerdì alle 9:00
  • Giorni migliori: mercoledì e giovedì
  • Giorno peggiore: domenica

LinkedIn si rivolge a un’audience più specifica rispetto agli altri social network, con attenzione particolare a utenti professionisti. Anche se continua a crescere e a ramificarsi in vari casi di utilizzo, non abbiamo suddiviso i relativi dati in singoli settori per mantenere una maggiore precisione e un’immagine più chiara di come viene usato questo network oggi.

Tuttavia, il fatto che abbia un’audience più di nicchia non è un buon motivo per ignorare le potenzialità di marketing di LinkedIn. Con una combinazione di opzioni di ricerca e targeting avanzate e un bacino d’utenza estremamente motivato, LinkedIn è una destinazione ideale per tattiche di lead generation. Oltre al marketing B2B, sempre più utenti e professionisti di marketing di LinkedIn stanno iniziando a pensare fuori dagli schemi e a sfruttare strategie originali sulla piattaforma, ad esempio facendo leva sulle sue potenzialità uniche per leadership di pensiero e influencer marketing.

Se stai provando a creare questo tipo di contenuto che vale la pena condividere, non sorprende che l’engagement più affidabile si riscontri durante la settimana lavorativa, dal martedì al venerdì, dalle 8:00 alle 14:00. L’engagement diminuisce al di fuori degli orari di lavoro, ogni giorno prima delle 4:00 e dopo le 20:00. Anche il lunedì si registra un engagement leggermente più basso, che riflette forse la fretta di recuperare dopo il weekend per l’audience professionale di questa piattaforma.

Scopri i tuoi momenti migliori per pubblicare sui social

Senza alcun dubbio disporre dei dati sui momenti migliori per postare sui social network e di quelli riguardanti i settori aiutano i marketer a conoscere meglio il comportamento dell’audience e a creare strategie più efficienti. Inoltre, mentre i social continuano a diffondersi, qualsiasi aspetto, da nuove caratteristiche dei network a piattaforme completamente nuove, continua a sostenere l’innovazione e a introdurre nuove opportunità per creare diversi tipi di contenuti e raggiungere audience impreviste. Ciò significa che è anche importante comprendere come trovare i momenti migliori per postare per il tuo account.

Potrebbe darsi che il tuo brand specifico abbia maggior successo negli orari non di punta che sono meno affollati di post simili del tuo settore.  Oppure, potresti rivolgerti a un tipo di audience molto specifica, non semplice da individuare nella vasta gamma di dati esaminati nella nostra ricerca.

In entrambi i casi, puoi analizzare nel dettaglio le tue analisi con uno strumento come Sprout e iniziare a confrontare in che modo i diversi tipi di post del tuo calendario risultano validi.  Con strumenti di Sprout quali tagging e cross-channel reporting, puoi separare diversi fattori quali network o tipi di media e studiare nel dettaglio in che modo l’orario di pubblicazione ha influito sul tuo successo sui social.

Suddividere queste performance non deve essere un processo che suscita timori. Abbiamo creato infatti un pratico toolkit di modelli per aiutarti a dare un senso ai dati dei tuoi social.

Sprout sent message report

Utilizzare ViralPost di Sprout per pubblicare nei momenti migliori

Il nostro data team raccoglie costantemente dati. E queste informazioni non vengono utilizzate soltanto per creare fantastici report come quelli di cui abbiamo parlato in precedenza. Infatti, l’esclusivo ViralPost di Sprout Social elabora questi dati per stabilire con un algoritmo i risultati della nostra funzionalità Optimal Send Times, un’opzione di pubblicazione dei nostri Piani professionali e avanzati.

ViralPost hones in on the best times to post on social media
L’algoritmo proprietario di Sprout analizza la cronologia di pubblicazione dei nostri clienti e raccoglie i dati su come e quando le loro audience sono coinvolte. Ecco cosa rende ViralPost così unico. Questa funzionalità aiuta gli utenti a trovare i momenti futuri per pubblicare che funzionano meglio per i loro canali, e viene costantemente aggiornata e perfezionata per consentirti di risparmiare tempo evitando di effettuare tu stesso l’analisi. Essenzialmente funziona con i dati dei tuoi singoli clienti così come per quelli che abbiamo raccolto per creare questo report, per offrirti la migliore opportunità per il tuo account specifico.

Vuoi vederlo in azione? Iscriviti oggi stesso per una prova gratuita di Sprout Social!

Come abbiamo raccolto i dati

Ci rendiamo conto che questi tipi di contenuti possono sollevare dubbi sulla provenienza dei dati. Ecco perché desideriamo essere chiari sui dati che abbiamo raccolto e su come siamo giunti a queste conclusioni.

In primo luogo, siamo stati fortunati a collaborare con il data science team di Sprout Social per raccogliere queste informazioni dai nostri clienti. Joel Booth, Senior Data Scientist presso Sprout, ha spiegato tutta la procedura.

“Sprout si integra con le piattaforme di diversi social media tramite il proprio API, che consente all’applicazione di ricevere messaggi per conto dei nostri clienti”, ha dichiarato Booth. “In sostanza, questo è il modo in cui supportiamo funzionalità come Smart Inbox e Reports di Sprout”.