Mid-roll

Il termine "mid-roll" si riferisce a una tipologia di pubblicità online, in cui gli inserzionisti riproducono dei brevi annunci in mezzo ai video. Si tratta di una tecnica per monetizzare i contenuti video più lunghi mostrati su YouTube, Facebook e altri editori di annunci con un'interruzione minima dell'esperienza di visualizzazione dell'utente.

Qual è la differenza tra gli annunci mid-roll e pre-roll?

Gli annunci pre-roll vengono riprodotti prima che il video selezionato inizi, mentre gli annunci mid-roll sono visualizzati come un'interruzione all'interno del video.

Gli utenti possono saltare gli annunci mid-roll?

Dipende dalla piattaforma pubblicitaria utilizzata. Su Facebook gli utenti non possono saltare gli annunci. Su YouTube invece gli utenti hanno la possibilità di fare clic sul pulsante "Salta" a seconda della durata dell'annuncio mid-roll. Ad esempio, se l'annuncio dura 5 secondi, sarà mostrato il conto alla rovescia senza il pulsante "Salta". Su YouTube compare il messaggio "Il video verrà riprodotto dopo l'annuncio".

In che modo gli inserzionisti scelgono di riprodurre gli annunci mid-roll?

Diversi editori di annunci hanno abilitato impostazioni personalizzate per mostrare gli annunci mid-roll. YouTube, ad esempio, consente ai proprietari dei canali di scegliere dove posizionare gli annunci, in modo che fungano da pausa per i video lunghi. Nelle impostazioni più avanzate, gli inserzionisti di YouTube possono utilizzare il posizionamento automatico per gli annunci video o continuare a impostarli manualmente.

Quanto durano gli annunci mid-roll?

Gli annunci mid-roll sono progettati per essere brevi, durano tipicamente dai 5 ai 30 secondi, in base alla piattaforma. Su YouTube, la durata di un annuncio mid-roll varia in genere da un minimo di 5 secondi a un massimo di 30 secondi per i video lunghi almeno 10 minuti. Gli annunci mid-roll su Facebook invece hanno una durata massima pari a 15 secondi per i video di almeno 3 minuti, ma il social network spinge affinché gli annunci siano ancora più brevi.

Quando posso riprodurre gli annunci mid-roll?

Su YouTube gli inserzionisti possono riprodurre gli annunci mid-roll anche durante il primo minuto di video. Gli annunci mid-roll di Facebook sui video in-stream sull'Audience Network non vengono riprodotti finché gli utenti non hanno guardato almeno il primo minuto di video.

Posso scegliere su quali pagine o canali posizionare gli annunci mid-roll?

Facebook consente agli inserzionisti di selezionare un numero di editori nel proprio Facebook e Audience Network per gli annunci mid-roll. Gli inserzionisti che consentono la riproduzione degli annunci su YouTube e sul resto di Google Display Network possono includere o escludere gruppi di annunci ed editori.

Vantaggi degli annunci mid-roll

Mantengono l'attenzione degli utenti. Gli annunci video mid-roll sono progettati per non disperdere l'attenzione degli utenti, in particolare per gli annunci visualizzati sui dispositivi mobili in modalità schermo intero.

Raggiungono un pubblico più vasto rispetto alla TV. Fai arrivare il tuo messaggio agli utenti che non hanno la TV e guardano solo video in streaming. Secondo Facebook, negli Stati Uniti i video postati sui social network raggiungono il 37 % di utenti dai 18 ai 24 anni in più rispetto alla TV.

Si rivolgono agli utenti che hanno iniziato il percorso d'acquisto. I video vengono riprodotti dove i consumatori guardano la maggior parte dei contenuti, ad esempio su YouTube o altri canali social. In questo modo, gli esperti di marketing attirano nuovi utenti che interagiscono coi contenuti video e li indirizzano verso la conversione.