Pod Instagram

Instagram è un altro strumento prezioso per molte campagne di social media marketing, in particolare per i brand ad alto contenuto visivo. Tuttavia, le aziende devono sapere come sfruttare l'algoritmo di Instagram se desiderano che i loro contenuti appaiano per primi nella sezione Notizie.

Nel 2016, Instagram ha modificato l'algoritmo per dare la priorità all'engagement e alla tempestività. In altre parole, i follower metteranno Mi piace e condivideranno i post posizionati più in alto entro un paio d'ore dalla pubblicazione.

Per ottenere un engagement più tempestivo, alcuni brand e influencer hanno iniziato a utilizzare i pod di Instagram. Un pod di Instagram è costituito da un gruppo di utenti che si mettono d'accordo per commentare e mettere Mi piace ai post creati dagli altri membri, con l'obiettivo di aiutarsi reciprocamente a crescere.

Come funziona un pod di Instagram?

L'idea alla base di un pod di Instagram è di aumentare l'engagement nei tuoi post, così da avere più probabilità di comparire in alto nella pagina Esplora di Instagram. Tuttavia, esistono dei requisiti per aderire a un pod.

Ogni pod ha le proprie regole, ma le linee guida generali includono:

Basandosi su tattiche di questo genere, i pod possono essere visti come una strategia per ingannare il sistema e potrebbero non essere particolarmente efficaci per creare un engagement autentico a lungo termine.

I pod di Instagram sono efficaci?

Un pod di Instagram può aiutarti in una certa misura a sviluppare la tua presenza sui social media. Per esempio, potrai trovare persone del tuo settore con cui entrare in contatto. Un maggiore engagement dei tuoi post può aiutarti a finire nella pagina Esplora, dove troverai delle persone genuinamente interessate al tuo brand. Se un pod è specializzato nel tuo settore, potrebbe inoltre aiutarti a trovare dei fan molto coinvolti.

Tuttavia, i pod di Instagram non sono sempre approvati da Facebook o Instagram.

Secondo Buzzfeed, Facebook ha iniziato a rimuovere alcuni gruppi pod nel 2018. Questi pod utilizzavano tattiche come lo scambio di Mi piace per ingannare l'algoritmo di Instagram. Sebbene la strategia non sia stata ufficialmente vietata, rappresenta una zona grigia ed è possibile che l'algoritmo venga aggiornato per diminuire ulteriormente i suoi attuali vantaggi.

I problemi dei pod di Instagram

In conclusione, un pod di Instagram è raramente una strategia valida a lungo termine. L'engagement che otterrai proverrà principalmente dalle persone a cui chiedi di interagire con i tuoi post. Questo significa che i risultati delle tue campagne saranno falsati e risulterà impossibile distinguere tra i Mi piace autentici e quelli che hai richiesto.

Inoltre, un pod di Instagram può generare ulteriori problemi, come:

In definitiva, un pod di Instagram può aiutarti a far crescere il tuo engagement iniziale. Tuttavia non è questo il tipo di engagement di cui hai bisogno per una crescita a lungo termine.