Co-marketing

Con co-marketing si intende una strategia di marketing in cui i brand o le organizzazioni stringono una partnership per ampliare la propria copertura. In genere, le aziende che collaborano tra loro condividono alcuni tratti, come settore e pubblico di riferimento.

Come approcciarsi al co-marketing

L'approccio al co-marketing non deve essere eccessivamente complesso. C'è molto da imparare da esempi come quello di Ashley’s Furniture e Green Egg. Segui questi cinque passaggi:

https://www.instagram.com/p/Bjp5EjvlORd/?taken-by=biggreenegg

1. Stabilisci gli obiettivi aziendali

Prima di contattare altri brand per scoprire se vogliono lavorare con te, definisci un obiettivo che desideri raggiungere con questa partnership. Vuoi aumentare il tuo seguito sui social media, aggiungere nuovi iscritti alla posta elettronica o far crescere i tuoi contatti in un nuovo mercato? I tuoi obiettivi influenzano il tipo di brand con cui collabori e le probabilità di avere successo.

2. Cerca potenziali partner

Nonostante i brand tendano a non voler collaborare con concorrenti diretti, devono trovare aziende il cui mercato o pubblico di riferimento sia simile al loro in termini di posizione geografica, interessi e altre caratteristiche. Inoltre, è buona norma di ogni partnership verificare il passato delle altre aziende, la loro reputazione e le campagne di marketing in corso, per valutare se il loro approccio al marketing è allineato al tuo.

co-marketing hunter e target

3. Contatta i brand con cui desideri lavorare

Quando contatti un brand, proponi subito una partnership di co-marketing, fai brainstorming sulle possibili idee promozionali, sugli obiettivi da raggiungere e sui vantaggi per entrambe le aziende.

4. Elabora una strategia per la tua campagna promozionale

Individua i punti di forza tuoi e dei tuo partner e comprendi come sfruttarli al meglio per ottimizzare le promozioni, il lancio dei prodotti o altri aspetti del marketing. Ad esempio, il tuo brand potrebbe disporre di un team di social media marketing e di una base di follower di maggiori dimensioni rispetto a quelli del tuo partner. Puoi quindi sfruttare queste risorse per aumentare il coinvolgimento di entrambe le aziende.

D'altro canto, il tuo partner potrebbe disporre di un lungo elenco di iscritti alle e-mail, che consentirebbe di inviare link che portano al tuo sito Web per aumentarne il traffico.

5. Analizza e segnala i risultati

After your promotion has concluded, gather data related to the campaign and report them back to your partner, such as gains in social media followers or referral traffic. Sharing data is valuable to decide whether to continue your partnership or pursue other collaborations in the future.

esempio di generatore di rapporti di Sprout Social

I vantaggi del co-marketing

Tra i vantaggi del co-marketing si annoverano: