Open Graph

Attualmente Facebook conta più di 2,23 miliardi di utenti al mese.
In qualità di canale social più popolare sul web, Facebook offre agli utenti un luogo in cui tenersi in contatto con amici e parenti e interagire con i brand.

Con una base utenti così ampia e una moltitudine di modi per interagire, Facebook è particolarmente indicato per raccogliere dati generati dai suoi prodotti e servizi. Il gigante social ha perfino creato i propri data center per gestire l'enorme volume di informazioni che raccoglie quotidianamente. Inoltre, Facebook offre anche degli strumenti per sviluppatori che aiutano le aziende a sfruttare i dati preziosi e aumentare la loro copertura.

Open Graph, chiamato anche "OG", è una delle risorse più interessanti di Facebook. Grazie alla tecnologia Open Graph, gli sviluppatori possono collegare le funzionalità di Facebook alle loro app e siti web, senza perdersi informazioni cruciali sui consumatori.

Cosa fa Open Graph?

Facebook Open Graph è un'API, ovvero un'interfaccia di programmazione delle applicazioni.

La tecnologia Open Graph è in circolazione circa da un decennio e fa una differenza significativa nel modo in cui le aziende incorporano i social media nei siti web e nelle applicazioni. Ad esempio, una delle funzionalità più popolari di Open Graph è uno strumento di registrazione che consente agli utenti di Facebook di accedere a servizi di terze parti utilizzando le credenziali di Facebook, anziché creare un nuovo account.

Grazie a questa soluzione le aziende non devono sprecare tempo e denaro a creare un processo di registrazione per i propri utenti. I visitatori dei siti web hanno la possibilità di interagire più agevolmente perché non hanno moduli da compilare prima di commentare un post o condividere contenuti. Con Open Graph, gli sviluppatori possono incorporare funzionalità come "Mi piace", "Condividi" o "Commenta" nei loro siti.

I vantaggi di Facebook Open Graph

Le aziende che utilizzano Open Graph possono monitorare le prestazioni dei loro contenuti su Facebook. Ad esempio, è possibile tenere traccia del numero di Mi piace su un nuovo articolo e questa funzionalità potrebbe risultare utile per prendere decisioni future riguardo al portafoglio prodotti.

Tuttavia, il principale vantaggio di Facebook Open Graph consiste nella sua capacità di promuovere il coinvolgimento e l'interazione immediata coi clienti. Se incorpori Facebook nel tuo sito web, offri ai clienti un modo per entrare in contatto con il tuo brand, senza chiedere loro di creare nuovi account o utilizzare sistemi che non conoscono.

Una funzionalità più recente di Open Graph consente a pagine specifiche che piacciono all'utente di inviare direttamente contenuti nella sezione Notizie di Facebook. Questo metodo può generare più attività social rispetto al tentativo di convincere l'utente a copiare e incollare un link a una pagina web.

Usare Open Graph

Grazie a Open Graph le aziende possono sfruttare la tecnica ricercata del marketing tramite passaparola e far crescere la loro attività su Facebook.

Facebook sta iniziando a diffondere alcuni aspetti di Open Graph su Instagram, cosicché i clienti abbiano nuovi modi per interagire con i loro brand preferiti online. Sebbene usare questa funzionalità richieda una certa cura e raffinatezza, Open Graph è uno strumento potente per alcune organizzazioni.